ASSISTENZA
PUNTO A CAPO

Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese
(Unione delle Chiese metodiste e valdesi)

 

 

Punto a Capo è un servizio volto a costruire azioni di accoglienza delle persone migranti, richiedenti protezione internazionale, gestito dalla cooperativa Il Punto in convenzione con la Prefettura di Torino e con il coinvolgimento delle comunità locali, delle cooperative e delle associazioni impegnate sul tema.
Il servizio si realizza presso due alloggi situati nella zona Nord della città di Torino destinati, attualmente, ad accogliere un totale di 16 persone.
Punto a Capo ha come scopo, al di là della gestione più immediata delle situazioni di emergenza, l’obiettivo di implementare le competenze individuali dei richiedenti asilo. Il tutto attraverso attività di insegnamento linguistico in collaborazione con il CPIA di Torino, attività di educazione alla cittadinanza e di supporto all’utilizzo dei servizi pubblici territoriali (ISI, ASL, Prefettura) con i quali dovranno interagire. Si propone, inoltre, di sostenere i percorsi legali per l’eventuale riconoscimento dello Status di Rifugiato, e di supportare l’autonomia del singolo coltivando un processo di integrazione sociale attraverso attività di orientamento per la formazione e/o riqualificazione professionale, inserimento in corsi di formazione e progetti di tirocinio.

 

Per informazioni: puntoacapo@ilpuntoscs.org